Iscriviti al mio blog ^^

sabato 29 novembre 2014

Kikki.k Mint VS Dokibook A5

Oggi vi voglio illustrare le principali differenze tra la Dokibook e la Kikki.k originale (non vi posso linkare la Kikki.k Mint perchè è - ahimè - fuori produzione e secondo la casa madre non sarà riprodotta, ma vi mostrero' le foto a confronto in questo articolo) 

Ma partiamo per gradi, cosa è la Dokibook?
La Dokibook è una agenda prodotta in Cina, e attualmente venduta sul sito Spreenow , e non è altro che l'imitazione dell' australiana  Kikki.k Mint che ha avuto un successone al pari della sua cuginetta britannica Malden Aqua (anche questa fuori produzione e secondo la Filofax non sarà riprodotta, almeno non nel prossimo futuro con sommo dispiacere e dolore di tutte noi appassionate di questi due prodotti veramente fantastici, per chi fosse curioso comunque qui c'è una foto della Malden Aqua)

Entriamo nel vivo dell'argomento con la prima fotografia:



Kikki.k Vs Dokibook




Già da questa foto si puo' vedere bene che le dimensioni non sono proprio le stesse, la Dokibook infatti è piu' piccola sia in altezza che in larghezza rispetto alla Kikki.k.




(sopra la Dokibook, sotto la Kikki.k)





Un altra differenza di dimensioni si riscontra nei divisori che vengono dati in dotazione con la Dokibook, essi infatti misurano 148mm in larghezza (compreso il tab) e 210mm in altezza, in pratica sono grandi come un tradizionale foglio A5. Questo fa si che il tab non sporga se vengono utilizzati con degli inserti della stessa misura. 



(Il divisore Dokibook originale è il primo sopra azzurro, 
quello sotto bianco con il tab rosso è un divisore misura standard Filofax)








(questa immagine vi aiuta a capire la dimensione dei divisori dokibook 
che sono larghi come un normale foglio A5 compreso anche il tab...
che quindi non sporge se si utilizzano con fogli A5 standard)

Quindi per utilizzare i divisori che ci vengono forniti con la Dokibook dovremo procurarci degli inserti con una misura adatta che faccia spuntare il tab.


I normali refill in commercio per filofax infatti non hanno un simile formato. Se vogliamo acquistare divisori su Etsy o nei piu' comuni siti online difficilmente troveremo il formato adatto alla Dokibook, perchè la Dokibook è appena arrivata sul mercato ed ancora non diffusa.

Ma esiste una soluzione, ho trovato dei refill della Fulltime che hanno la misura adatta. 



Non ne sono certa ma ieri da Buffetti ho visto dei refill di Piquadro e potrebbero anch'essi essere andare bene perchè sono piu' stretti rispetto agli A5 standard. 
Qualcuno di voi  ha dei refill della PIQUADRO per A5? in caso affermativo lasciate nei commenti la misura in cm dei vostri refill potrebbe essere d'aiuto per chi ha acquistato una Dokibook ed ora deve decidere il da farsi ^^

Se state pensando di risolvere  mettendo in un cassetto i divisori Dokibook e sostituirli con dei divisori standard A5 guardate le foto qua sotto:




Ebbene sì..ci avevo pensato anche io.. purtroppo nella Dokibook i normali divisori A5 spuntano fuori, non di molto ma per come utilizzo l'agenda io (riempiendola di sezioni e fogli e facendola diventare cicciotta e strabordante) questa cosa non va bene. Mi ritroverei con i tab tutti piegati e rovinati nel giro di breve tempo.






Ecco le misure dei divisori in millimetri ed in inches:

la misura della larghezza è comprensiva del tab
in questa foto si vede sopra un inserto A5 standard, sotto un divisore Dokibook e sotto ancora un divisore Filofax inseriti in una Dokibook

(clicca sull'immagine per ingrandire)




Per quanto riguarda gli anelli la Kikki.K ha anelli che misurano 30mm (1,18'') e la Dokibook ha anelli che misurano 23mm (0,91'').


Passiamo ora all'aspetto estetico delle agende.
Nelle foto qua sotto vi mostro gli interni, per prima cosa si puo' notare che il colore è identico, così come la trama/texture (alla vista come al tatto le agende sembrano uguali):


 (Clicca sulle immagini per ingrandire)





Un altra differenza sta nelle tasche presenti sulle copertine.
Nella copertina anteriore (foto sopra) si puo' vedere che la Kikki.K ha una tasca laterale munita anche di tasca con zip, nella Dokibook questa è completamente assente. 

Sulla copertina posteriore invece è la Dokibook che ha una tasca laterale in piu' (senza zip)






Per quanto mi riguarda, dopo il primo stupore provato nel trovarmi in mano un'agenda piu' piccola rispetto a cio' che mi aspettavo (essendo il fake della Kikki.k mi aspettavo le stesse identiche misure), devo dire che trovo molto gradevole questa misura piu' piccola soprattutto se pensiamo alla differenza di prezzo.

La Kikki.k Mint infatti ormai è introvabile e per averla bisogna cercare aste su ebay e si finisce col pagare dai 130 ai 250 euro tra acquisto, trasporto e tasse doganali.

La Dokibook mi è costata €25 circa tutto compreso (acquisto e trasporto, e nessuna tassa doganale)
L'acquisto sul sito Spreenow non è dei piu' semplici in quanto dopo aver messo nel carrello l'agenda ed averla pagata si dovrà attendere che ci venga fatto il conto delle spese di trasporto ed inviato il form di pagamento. Dovremo quindi effettuare due pagamenti separati per vedere spedita la nostra Dokibook e dovremo poi attendere circa un mesetto per averla tra le mani.

Vi lascio un comodo link per fare la conversione di valuta tra lo Youan Cinese e l'euro visto che sul sito Spreenow i prezzi sono indicati in CNY.




Abbiamo parlato del colore, delle misure, delle taschine, degli anelli, dei refill, della texture e  del prezzo..direi che non manca nulla, se avete domande lasciatele pure nei commenti

ciao ciao 
un abbraccio a tutti ^^


ps: ti piacciono le agende, la cartoleria, i colori, scrivere, disegnare, l'organizing, le liste ecc ecc?

Iscriviti ed entra nel nostro gruppo su Facebook:




20 commenti:

Lau ha detto...

Ciao! Bell'articolo e bellissimo blog :-) Io ho deciso di acquistare il formato A5. Tu a distanza di tempo come ti stai trovando? Io sono tentatissima perchè adoro la kikki k, ma sono troppi soldi per me.

Lali la ha detto...

Grazie Lau
io con la Dolilove ora uso i refill di Fulltime che sono della misura giusta, quindi mi trovo benissimo

con la Kikki per tutto il 2014 ho usato il refill originale e anche li trovata benissimo

sono due belle agende^^

magda.91 ha detto...

ciao anch'io sono molto tentata ad acquistare la kikki.k fake ma mi frena il fatto dei refil
tu dove li compri online i refil della fulltime??

Emotions Mamy ha detto...

No ma..... il tuo blog....pazzesco!!!
Io ho una poket, e per gli impegni personali va bene...sto meditando x una agenda da tenere in casa per tutto il resto.
Se ti va di passare mi trovi qui:
Http:\emotionsmamy.blogspot.it

Lali la ha detto...

Magda i refill fulltime li ho presi in una cartoleria vicino a casa, ma credo che li abbiano anche su amazon

Lali la ha detto...

Emotions Mamy passo a trovarti ^^

Anonimo ha detto...

Ciao,
I refil della Fulltime che formato sono?
Grazie.

Lali la ha detto...

Anonimo i refill della fulltime sono in formato A5 (l'A5 della fulltime non è misura standard come l'a5 filofax che miusura 148x210mm)

Arianna Bianchi ha detto...

Anche io ho acquistato la Kikki-fake e devo dire che nonostante il problema dei divisori ne sono letteralmente innamorata! Avevo puntato l'originale ma dopo settimane di indecisione quando finalmente avevo deciso di acquistarla non l'ho più trovata sul sito quindi quando ho scoperto l'altra mi sono precipitata a comprarla! Ho un blog anche io se ti va di passare a dare un'occhiata =) http://langolodiari.blogspot.it/

Lali la ha detto...

Ciao Arianna
grazie, passo molto volentieri a trovarti
ciao ciao

Lali la ha detto...

Arianna sono passata a trovarti
sono iscritta al tuo blog mi piace molto!

ho notato che i pulsati social non funzionano, se vuoi trovare tutorial sul codice puoi fare la ricerca nel mio blog ^_^

Saray ha detto...

Ciao cara fai cose bellissime! Complimenti e un abbraccio. ^_^

annamaria riosa ha detto...

Ciao posso chiederti che differenze ci sono tra la Doki e la Color Crush? io mi ci perdo con queste cose...
grazie!!

Lali la ha detto...

sono due agende completamente diverse
la dokibook è venduta da spreenow, viene dal giappone ed è l'imitazione della famosissima kikki.k australiana.

le color crush sono agende della websters page.
questo è il loro sito web: http://websterspages.com/whats-new/color-crush-personal-planners.html


per ora non ho una color crush , ma conto di rimediare presto :-P

Silver_wings ha detto...

Woow che articolo dettagliato .grazie..
Ora inizio a capirci qualcosa.
E sono sempre più convinta che la kikki k large mi piace.
Grazie bellissimo articolo.
Damy

Lali la ha detto...

Silver GRazie!
sono contenta che ti sia piaciuto. Le Kikki sono molto belle in effetti ^_^

manu ha detto...

Ciao !
Complimenti per il blog,ma toglimi una curiosità :i refill hanno solo il problema del Tab oppure anche la foratura dei fogli non combacia?

manu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Hi I just wanted to tell you that dokibook was not from Japan, but China.

Lali la ha detto...

Anonino grazie ^_^ ho corretto ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...